Film in programmazione

ANIMALI FANTASTICI 2
Fantascienza
Coldplay - A Head Full Of Dreams
DOCUMENTARIO
Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni
avventura
tutti lo sanno
drammatico
notti magiche
DRAMMATICO
IL VERDETTO
drammatico
hunter killer
Azione
googlemap
Citrigno
Via Adige, 16
87100, Cosenza (Cs)
googlemap
Modernissimo
Corso Giuseppe Mazzini, 48
87100, Cosenza (Cs)
googlemap
San Nicola
Vicolo San Nicola
87100, Cosenza (Cs)
 

Eventi & News

  • LA GRANDE ARTE AL CINEMA STAGIONE 2018-2019
  • RASSEGNA ALTRI SGUARDI
  • ROYAL OPERA HOUSE
  • 1
  • 2
  • 3
18tickets
prenota-citrigno
prenota-modernissimo

Programmazione Cinema Citrigno Dal 15 Novembre

  • Animali Fantastici 2: I Crimini di Grindelwald
    Animali Fantastici 2: I Crimini di Grindelwald

               
                             

     
                                                 
      

     

    Orari Spett.:             ORARI SPETTACOLI  17,30 - 20,00- 22,30

      

    Promozioni  


    Genere: FantasyAzioneAvventura
    Regia: David Yates
    SinossiCon una nuova sceneggiatura firmata dall'autrice dei romanzi J.K. Rowling,Animali Fantastici 2: I Crimini di Grindelwald è il sequel del fortunato spinoff ambientato decenni prima di Harry Potter.Alcuni mesi dopo gli eventi che hanno scosso la città di New York, una schiera di fedeli seguaci si stringe intorno al famigerato mago oscuro Gellert Grindelwald(Johnny Depp), evaso di prigione con l'intento di sollevare i propri simili contro le spregevoli creature babbane. Rientrato in patria, il giovane Newt Scamander (Eddie Redmayne), il magizoologo dall'aria svanita e la valigia brulicante di snasi, occamy e demiguise, non fa in tempo a dire "tassorosso" che una vecchia conoscenza della scuola di magia e stregoneria di Hogwarts lo arruola tra le fila dei buoni, indaffarati per preservare il segreto del mondo magico. Il professor Albus Silente (Jude Law) potrebbe essere l'unico in grado di fermare quello che una volta considerava il suo migliore amico, ma per farlo avrà bisogno dell'aiuto del mago che ha contrastato Grindelwald in passato e del suo sgangherato team importato dal nuovo continente. L'impacciata auror Tina (Katherine Waterston) e la spigliata sorella Queenie (Alison Sudol) non sono le uniche ad accompagnare Newt nella magica Parigi: sprovvisto di bacchetta ma carico di buone intenzioni, torna a completare il quartetto l'unico No-Mag della squadra, il divertente fornaio Jacob Kowalski (Dan Fogler). Nuovi personaggi e colpi di scena intervengono a movimentare la seconda avventura nell'universo magico degli anni venti, a cominciare dallo sfortunato Credence (Ezra Miller), il cui destino sconosciuto verrà finalmente svelato. E ancora citazioni, riferimenti al primo film e alla saga originale, con la comparsa di Leta Lestrange (Zoë Kravitz) e dell'audace Theseus Scamander (Callum Turner), famoso fratello maggiore del protagonista.
  • LO SCHIACCIANOCI E I QUATTRO REGNI
    LO SCHIACCIANOCI E I QUATTRO REGNI

                               ORARI SPETTACOLI    16,30  -   18,20  


    Promozioni               ( Lunedi "CINEAMIAMOCI-DAY"  ad € 3,00 )


    Genere: AvventuraFamilyFantasy
    Regia: Lasse HallströmJoe Johnston
    SinossiNuova, incantevole versione dello Schiaccianoci, Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni mescola il racconto fantastico scritto da E.T.A.Hoffmann nel 1816 e il gioioso balletto natalizio musicato da Čajkovskij quasi un secolo dopo. Il padrino Drosselmeyer (Morgan Freeman) è il più vecchio e fidato amico del signor Stahlbaum (Matthew Macfadyen). Così, come ogni vigilia di Natale, il ricco uomo d'affari e sua figlia Clara (Mackenzie Foy) si riuniscono con gli altri ospiti nel grande salone di casa Drosselmeyer, per partecipare alla magnifica festa che il giocattolaio indice tutti gli anni. Durante i consueti festeggiamenti però, avviene un fatto insolito: seguendo per gioco un filo dorato che attraversa i corridoi dell'immensa magione, la giovane Clara viene condotta in un mondo magico e sconosciuto, diviso in quattro reami incantati. Scortata dal valoroso soldato Philip e da una banda di arzilli topini, la bambina attraversa i paesaggi imbiancati del Paese dei fiocchi di neve, le terre variopinte del Paese dei fiori e infine i villaggi “commestibili” del Paese dei dolci. Incontra nuovi amici e preziosi alleati, tra i quali la sdolcinata Fata Confetto (Keira Knightley), e viene a conoscenza di una missione che solo lei può portare a termine: infiltrarsi nell'ostile quarto reame, dimora della perfida Madre Ginger (Helen Mirren) e recuperare un'antica chiave in grado di sbloccare un misterioso cofanetto.
  • TUTTI LO SANNO
    TUTTI LO SANNO

                 
                             ORARI SPETTACOLI     20,15 - 22,30   
     
     

    Promozioni               ( Lunedi "CINEAMIAMOCI-DAY"  ad € 3,00 )


    Genere: Drammatico
    Regia: Asghar Farhadi
    Sinossi:Diretto e sceneggiato da Asghar Farhardi, Tutti lo sanno racconta la storia di Laura, interpretata dall'attrice premio Oscar Penelope Cruz.
    Laura è una donna con una storia singolare alle spalle, che l'ha portata ad affrontare molte difficoltà nel corso della sua vita. Il bagaglio di esperienze che Laura trascina con sé è carico di decisioni difficili che, coinvolgendo inevitabilmente altre persone, ora continuano a tormentarla. Ma il vero macigno che grava sulla sua esistenza è un oscuro segreto, con il quale convive ormai da anni.Nel momento in cui si trova costretta a doverlo rivelare per superare una situazione drammatica, sarà per lei come aprire il vaso di Pandora della propria anima tormentata, e si libererà da molti pensieri che la appesantivano da troppo tempo. Questo momento tanto cruciale quanto delicato coincide con il matrimonio della sorella. Per l'occasione, infatti, Laura lascia Buenos Aires per partire alla volta di Madrid insieme ai figli. Il ritorno nella sua piccola città natale, nel cuore di un vigneto alle porte della capitale spagnola, farà tornare a galla un passato turbolento, che infrangerà quello che doveva essere un sereno ricongiungimento familiare. Gli eventi inaspettati che turbano Laura coinvolgeranno anche tutti gli altri personaggi, trascinandoli in una serie di vicissitudini che cambieranno per sempre il corso delle loro esistenze. Nato in seguito a un viaggio del regista nel sud della Spagna, il film è ambientato in un piccolo paese per una scelta precisa: diversamente dalle grandi città, caotiche e frenetiche, qui i rapporti umani si instaurano secondo ritmi più meditativi e semplici, avvolti in un'atmosfera quasi nostalgica. Non solo: gli abitanti di un paese sono più vicini e solidali tra loro, perché sono in pochi e tutti si conoscono. Al fianco di Penelope Cruz, il marito Javier Bardemnei panni di Paco, un instancabile contadino che è nato nella casa in cui vive la famiglia di Laura. Anche il suo passato riemergerà bruscamente, rischiando di travolgere la sua vita presente, che con tanta fatica si è costruito nel corso degli anni partendo da zero, dalla terra.
  • Conversazione su Tiresia
    Conversazione su Tiresia

                                                                                             REPLICA

                                                           SOLO Il  22   NOVEMBRE   
     


                        
                               ORARIO SPETTACOLI   18,30 - 20,30         

    Promozioni:                 COSTO DEL BIGLIETTO   INTERO  € 10,00  RIDOTTO   € 8,00


    Regia: Roberto Andò
    Cast: Andrea Camilleri
    Sinossi: «Chiamatemi Tiresia!». La figura di Tiresia, mitico indovino cieco, presente in tutta la storia della letteratura, ha per  molti anni incuriosito ed  affascinato Andrea Camilleri. Nella sua Conversazione Camilleri – o lo stesso Tiresia? – dialoga con Omero, Sofocle, Seneca, Dante, T.S. Eliot, Apollinaire, Virginia Woolf, Borges, Pound, Pavese, Primo Levi, così come con Woody Allen, che fa apparire Tiresia ne La dea dell’amore, con il Pasolini dell’Edipo Re e con i Genesis de The Cinema Show, il brano sulle cui note si apre lo spettacolo. La ricerca dello scrittore si snoda attraverso le epoche per raccontare un personaggio che è stato compiutamente sia donna, sia uomo e che, come lo stesso scrittore, ha perso la vista. 
    «Da quando io non vedo più, vedo meglio». Sono le parole di Camilleri ed è la stessa voce dello scrittore a far risuonare la storia di Tiresia attraverso il racconto di quanti l’hanno narrato. Il testo della Conversazione su Tiresia sarà in libreria il prossimo marzo a cura della casa editrice Sellerio. Una sfida per il novantreenne Andrea Camilleri, padre del Commissario Montalbano e autore che vanta oltre 30 milioni di libri venduti, e che ha voluto proporre al suo pubblico in chiave ironica e poetica ma anche caustica, maliziosa e dissacrante, un personaggio per ordire una trama che si è rivelata catartica proprio come le antiche tragedie greche.

Programmazione Supercinema Modernissimo -Dal 15 NOVEMBRE

  • MICHELANGELO - INFINITO - SOLO IL 19 NOVEMBRE
    MICHELANGELO - INFINITO  - SOLO  IL  19  NOVEMBRE

                                                  SOLO IL 19 NOVEMBRE       


    Orari Spett.:     
                           17,00   -   18,50   -  20,40 

    Promozioni:               COSTO DEL BIGLIETTO   INTERO  € 10,00  RIDOTTO   € 8,00
                    

    Genere
    Docu-fiction
    Regia: Emanuele Imbucci
    Sinossi:  Tre livelli di narrazione e, al centro della scena, un limbo concettuale ambientato nelle suggestive Cave di Marmo di Carrara, dove Michelangelo rievoca gli snodi principali della sua vita e dei suoi tormenti più intimi. A raccontare la dimensione storica e artistica è Giorgio Vasari, che narra la vita e le opere del Buonarroti in monologhi teatrali rivolti verso lo spettatore. Il tutto costituisce una cornice narrativa che introduce al cuore del film, il racconto di oltre 50 opere dell'artista.Michelangelo – Infinito, il documentario diretto da Emanuele Imbucci, traccia un ritratto avvincente e di forte impatto emotivo e visivo dell'uomo e dell'artista Michelangelo, da una parte schivo e inquieto, capace di forti contrasti e passioni, ma anche di grande coraggio nel sostenere le proprie convinzioni e ideologie, di pari passo con il racconto cinematografico della sua vasta produzione artistica, tra scultura, pittura e disegni, con spettacolari riprese in ultra definizione (4K HDR) e da punti di vista inediti ed esclusivi, cui si aggiungono ricostruzioni sorprendenti attraverso evoluti e sofisticati effetti digitali.

     

     

  • NOTTI MAGICHE
    NOTTI MAGICHE

                                 ORARI SPETTACOLI   17,30  -  20,00  - 22,30    

     

    Promozioni               ( Martedì  "CINEAMIAMOCI-DAY"  ad € 3,00 )

     

     

    GenereCommediaDrammatico
    Regia: Paolo Virzì
    Cast: Mauro LamantiaGiovanni ToscanoIrene VetereGiancarlo GianniniRoberto HerlitzkaPaolo BonacelliOrnella MutiMarina RoccoAndrea RoncatoEmanuele SalceGiulio ScarpatiLudovica ModugnoFerruccio SoleriSimona Marchini
    Sinossi: Notti magiche non è solamente il titolo del nuovo film di Paolo Virzì, ma anche di un documentario che ripercorre le tappe più interessanti dei campionati mondiali di calcio del 1990, disputati in Italia dall'8 giugno all'8 luglio. Diretto da Mario Morra, il film narrava, ovviamente, anche la semifinale Italia-Argentina, che si concluse con la vittoria della seconda e che, nel Notti Magiche del regista toscano, fa da sfondo alle vicende dei tre protagonisti. Le parole "notti magiche" aprono anche il ritornello della canzone "Estate italiana" composta da Giorgio Moroder proprio in occasione della Coppa del mondo del 90 ed eseguita da Edoardo Bennato e Gianna Nannini. Il regista de Il capitale umano ha voluto il brano nella sua storia per il grande schermo, una storia che mescola i registri, essendo nello stesso tempo una commedia e un noir e abbracciando la nostalgia. Nostalgia di cosa? Di una Roma diversa, innanzitutto, maestosa, affascinante ed enigmatica, una città "raccontata con gli occhi di chi la scopre" (e qui c'è qualcosa di autobiografico) e nella quale abitavano o si incontravano, oltre alle starlette di dubbio talento, tutte le grandi stelle del nostro cinema, un cinema potente e meraviglioso, una fabbrica dei sogni che proprio allora iniziava lentamente il proprio crepuscolo. C'è dunque ammirazione ma anche disincanto in un'opera sentita fortemente non solo da Virzì, ma anche dagli altri sceneggiatori Francesca Archibugi e Francesco Piccolo. La prima ha collaborato con il regista anche per Ella & John e la pazza gioia, mentre il secondo ha scritto i copioni di My Name is Tanino, La prima cosa bella, Il capitale umano e di Ella & John.

Programmazione Cinema San Nicola -Dal 15 NOVEMBRE

  • IL VERDETTO
    IL VERDETTO


                                      UNICO SPETTACOLO ORE  18,00 

     

    Promozioni                 ( Mercoledì "CINEAMIAMOCI-DAY"  ad € 3,00 )

    GenereDrammatico
    Regia: Richard Eyre
    Cast:  Emma ThompsonStanley TucciFionn WhiteheadAnthony CalfJason Watkins
    Sinossi: Giudice dell'Alta Corte britannica, Fiona Maye è specializzata in diritto di famiglia. Diligente e persuasa di fare sempre la cosa giusta, in tribunale come nella vita, deve decidere del destino di Adam Henry, un diciassettenne testimone di Geova che rifiuta la trasfusione. Affetto da leucemia, Adam ha deciso in accordo con i genitori e la sua religione di osservare la volontà di Dio ma Fiona non ci sta. Indecisa tra il rispetto delle sue convinzioni religiose e l'obbligo di accettare il trattamento medico che potrebbe salvargli la vita, decide di incontrarlo in ospedale. Il loro incontro capovolgerà il corso delle cose e condurrà Fiona dove nemmeno lei si aspettava.
  • HUNTER KILLER
    HUNTER KILLER                                   ORARI   SPETTACOLI    20,15  - 22,30                                           

     

    Promozioni                  ( Mercoledì "CINEAMIAMOCI-DAY"  ad € 3,00 )               

     

    GenereAzioneThriller
    Regia: Donovan Marsh
    Cast: Gerard ButlerGary OldmanCommonLinda CardelliniToby StephensMichael NyqvistCaroline GoodallRyan McPartlinMichael TruccoZane HoltzShane TaylorMichael Jibson
    Sinossi: Hunter Killer, il film diretto da Donovan Marsh, segue la storia di Joe Glass(Gerard Butler), il giovane capitano di un sommergibile americano, che mentre è impegnato nella ricerca di un sottomarino statunitense in pericolo, scopre che un segreto colpo di stato russo è all’orizzonte, minacciando di distruggere l’ordine mondiale.
    Con il suo equipaggio e l’intera nazione a rischio, il Capitano Glass deve mettere insieme una squadra speciale di Navy SEALs per recuperare il Presidente russo preso in ostaggio e infiltrarsi nelle acque nemiche per impedire la Terza Guerra Mondiale.
Risultati immagini per simbolo facebook png

                                     www.facebook.com/cinemacosenza
 
                                    www.facebook.com/cinemacitrigno

Prossimamente

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetta cookies dal sito.

Info cookie cosenzacinema.it